Zanzare? No problem!

E’ arrivata l’estate e con il sole, il caldo e l’umidità arrivano anche le zanzare. Piccoli insetti fastidiosi che ci rovinano le nostre serate in compagnia, facendoci passare tutta la sera a grattarci e a sbracciarci come se fossimo posseduti, ma per fortuna la natura ci aiuta anche in questo caso e ci propone diversi rimedi per evitare di diventare il nutrimento delle zanzare.

Ecco alcuni oli essenziali che hanno un attività anti zanzare:

  • olio di neem
  • lavanda
  • citronella
  • geranio

L’olio di neem in India è chiamato col nome Ariṣṭa ossia “l’albero capace di curare tutte le malattie”; gli Arabi lo chiamano Shajar-e-Mubarak che significa “albero benedetto”.

Si tratta di una pianta appartenente alla cultura ayurvedica, impiegata da millenni per la sua attività antibiotica, antibatterica, antinfiammatoria e antiparassitaria. L’olio di neem grazie alla sua azione insettifuga è uno dei rimedi naturali più efficaci contro le zanzare, sono sufficienti poche gocce in un olio neutro come quello di mandorla o cocco e la zanzare vi staranno alla larga. Una curiosità? L’olio di neem è utile anche in caso di pidocchi ed è un ottimo anti pulci per i nostri amici a 4 zampe ed è sempre più utilizzato come antiparassitario ecologico per le nostre piante.

La lavanda ha un’azione di riequilibrio del sistema nervoso centrale. La lavanda è una pianta che agisce sia come tonico sia come sedativo. Il suo olio essenziale, ad uso esterno, è efficace in caso di mal di testa, dolori mestruali e insonnia. Ma non è tutto, l’olio essenziale di lavanda è anche un ottimo cicatrizzante in caso di leggere ustioni, attenua il prurito e dà sollievo in caso di eritemi solari o irritazioni causate dalle meduse.

L’olio essenziale di citronella è forse quello più conosciuto come rimedio anti-zanzare: sono sufficienti poche gocce in una piccola quantità di olio di cocco o semplicemente in un po’ d’acqua ed ecco che abbiamo un ottimo unguento o spray contro le zanzare. Ma la citronella ha anche altre numerose proprietà, visto che il suo olio essenziale ha attività stimolanti sul sistema nervoso: genera uno stato di calma, rilassamento e allontana gli stati negativi e tristi. E’ inoltre un rimedio fantastico per il mal di testa da sovraccarico e stanchezza psico-fisica e aiuta a stimolare la concentrazione.

Passiamo ora all’olio essenziale di geranio, che ha un’azione insettifuga, cicatrizzante, tonificante, anticellulite, antinfiammatoria e stimola l’intuito. Sembra che il suo profumo stimoli il cervello e la creatività promuovendo le capacità di problem solving anche nei casi più intricati. Il suo profumo è gradevole e avvolgente ma fortunatamente risulta sgradevolissimo alle nostre amiche zanzare, ecco perché qualche goccia di olio essenziale in un po’ di acqua, spruzzato sulla nostra pelle, diventa un ottimo rimedio per farle stare lontane da noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: